Tante storie di fantascienza



Tempo fa ho detto al mio amico Marco: "Io mi considero uno scrittore di fantascienza".
La fantascienza, anche se ne scrivo poca, è il mio genere preferito.
Spesso mi impantano negli altri e vedo che proprio non è cosa.

Ho deciso - di tanto in tanto - di mettere su questa pagina i raccontini di fantascienza che mi vengono in mente e che scrivo.


Pianeta artificiale, paradiso fiscale 

L'uomo che distrusse l'universo

Soli uno uno

Mr. Sputnik

Gli alberi

Voglio che diventi lei

Lo smarfone

Cold John Does

Una grossa pepita d'oro

20 euro al giorno

L'orologio d'oro

A bootleg liquor-powered android

Diamanti

Megzom

L'anniversario

Buonsenso (o "il milanese imbruttito nello spazio")

Nessun commento:

Posta un commento